Pinterest : cos’è e come impostare un account Business

Pinterest : cos'è e come impostare un account Business | Cinzia Di Martino
5 Condivisioni

Profilo personale o account business su Pinterest?
Io non ho dubbi: il profilo aziendale ti garantisce una serie di funzionalità molto vantaggiose per te!


Oltre le Fanpage di Facebook e gli account Business di Instagram, c’è di più! Anche su Pinterest esiste l’account Business e puoi (anzi devi!) averlo anche tu. È gratis!

Perché hai bisogno di un Account Business su Pinterest

Poche chiacchiere. I motivi principali per cui tu oggi dovresti avere un account aziendale su Pinterest, sono:

  • l’opportunità di consultare i dati statistici e capire meglio come strutturare i tuoi contenuti
  • la possibilità di configurare i rich pin e incrementare il traffico al tuo sito web
  • l’occasione di promuovere i tuoi migliori pin (non in Italia però) -_-

Se sei già iscritto a Pinterest con un profilo privato ma pensi di sfruttare il tuo bacino d’utenza per scopi commerciali, faresti meglio a trasformare il tuo profilo da personale ad aziendale, per non incappare in possibili problemi con i Termini di Servizio di Pinterest.

Non vuoi rischiare di ritrovarti con l’account chiuso e la perdita di tutti i follower, vero?

Ovviamente però, la conversione da profilo personale ad aziendale ha senso farla se i tuoi attuali contenuti sono in linea con il tuo business/brand: altrimenti è meglio iniziare un nuovo Account Business da zero.

 

Come creare un Account Aziendale su Pinterest

Creare un Account Business è semplice come bere un bicchier d’acqua e (soprattutto) è assolutamente gratis!

Ti basta andare sulla pagina dedicata alla creazione di Account Business e compilare il modulo.

Pinterest : cos'è e come impostare un account Business | Cinzia Di Martino

Una piccola nota a margine, secondo il mio personale pensiero: per un account aziendale, il sito web non può essere un elemento opzionale, visto che Pinterest è un portatore sano di traffico web (e considerando che dalla verifica del sito web dipende anche l’attivazione dei Rich Pin). Quindi, per il tuo bene, assicurati di inserire il tuo sito web di riferimento oltre che la tua professionalità in modo da entrare in contatto con i migliori (potenziali) clienti che la piattaforma è in grado di proporti.

 

Come trasformare un profilo privato in Account Business

È sufficiente seguire le indicazioni contenute nella pagina che spiega come convertire un profilo personale in aziendale: il sistema si prenderà cura dei tuoi contenuti durante il processo di conversione e, alla fine delle operazioni, ritroverai tutti i tuoi pin al loro posto. Te lo assicuro! 😉

Pinterest : cos'è e come impostare un account Business | Cinzia Di Martino

Dopo la conversione ad Account Aziendale, la prima operazione da fare è di verificare il tuo sito web: per farlo dovrai sporcarti un po’ le mani. Quindi se hai le conoscenze tecniche di FTP, gestione e trasferimento di file segui pure le indicazioni più in basso, altrimenti affidati a chi ti ha realizzato il sito. 🙂

 

Come verificare il tuo sito su Pinterest

Per “riscattare” il tuo sito web puoi scegliere se inserire un meta tag nelle tue pagine o se caricare un file HTML nella directory principale del tuo sito.

Che il tuo sito sia statico o dinamico e a prescindere dal servizio di hosting che hai deciso di scegliere, dovresti avere la possibilità di accedere al pannello di controllo del tuo dominio e, quindi, alla gestione dei file: zona da cui puoi effettuare le operazioni richieste.

  1. Accedi al pannello di controllo del tuo dominio
  2. Individua la voce di menu relativa alla gestione dei file
  3. In un’altra scheda del tuo browser, apri l’account Pinterest
  4. Seleziona la voce “Impostazioni” >> Riscatta sito web
  5. Inserisci il tuo dominio dove richiesto
  6. Scegli di verificare il sito tramite file HTML e scaricalo sul tuo desktop
  7. Nel pannello di gestione file, entra nella directory public_html (o la cartella principale del tuo dominio, dove si trovano i file del tuo sito web)
  8. Individua e seleziona la voce “Carica file”
  9. Seleziona il file HTML scaricato in precedenza sul desktop ed effettua l’upload (carica il file online)
  10. Torna nella scheda del browser aperta su Pinterest e clicca su “Verifica”

Se l’operazione è andata a buon fine, te ne accorgi dal simbolo di spunta che compare accanto al tuo dominio (come mostrato nell’immagine qui sotto).

Pinterest : cos'è e come impostare un account Business | Cinzia Di Martino

Lo stesso risultato puoi ottenerlo scegliendo di verificare il sito tramite meta tag da copiare e incollare nella sezione <head> della struttura del tuo sito web (ma io preferisco la soluzione che ti ho dettagliato poco fa).

Se il tuo sito è sviluppato in WordPress, puoi sfruttare il plugin Yoast SEO per verificare il tuo sito web, inserendo il meta tag nel campo richiesto.

Pinterest : cos'è e come impostare un account Business | Cinzia Di Martino

E con lo stesso plugin puoi anche configurare i rich pin.

 

Pinterest Analytics: valore aggiunto dell’Account Business

Come anticipato all’inizio dell’articolo, uno dei valori aggiunti di un account aziendale su Pinterest è la possibilità di accedere alle statistiche, che ti diranno esattamente chi sono i tuoi follower e da dove ti seguono, oltre a quali contenuti apprezzano di più e quali pin sono portatori sani di traffico al tuo sito web.

Pinterest : cos'è e come impostare un account Business | Cinzia Di Martino

Ma di questo argomento nel dettaglio mi occuperò in un articolo dedicato 😉

 

E adesso che hai impostato il tuo Account Business su Pinterest, che fare?

Non ti resta che:

e goderti i risultati! Basta poco: che ce vò? ^_^

 

Se hai riscontrato qualche complicazione durante le operazioni, fammelo sapere nei commenti che vediamo di risolvere ^_^

Se hai qualche domanda sull’argomento cui non hai trovato risposta nel mio articolo, scrivila nei commenti che ti rispondo 🙂

Se sei riuscito a configurare il tuo Account Business grazie a questo articolo, non dimenticare di condividerlo con chi potrebbe averne bisogno 😉

 

Have Fun & Share It 😉

5 Condivisioni


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *