Riduci il bounce rate del tuo blog in 4 mosse
I contenuti più amati del tuo sito? Te li svela Pinterest Web Analytics
13 marzo 2013
Come promuovere un evento sui social media
14 marzo 2013

Riduci il bounce rate del tuo blog in 4 mosse

0 Condivisioni
Riduci il bounce rate del tuo blog in 4 mosse

immagine: audiencebloom.com

Il tuo blog ha un elevato bounce rate (frequenza di rimbalzo)? Allora sappi che c’è qualcosa che non va: puoi fare molto per migliorare l’esperienza dei tuoi lettori e la navigazione dei tuoi articoli. Ma non disperare: esiste la soluzione.. anzi ne esistono ben quattro.

#1. Link interni: quando scrivi un articolo, non dimenticare di inserire link e riferimenti ad altri articoli presenti nel tuo blog, così da permettere ai lettori di conoscere altri contenuti. Una pratica da non sottovalutare è quella di aggiungere il link del nuovo articolo a vecchi post.

#2. Post correlati: è la tecnica più popolare per cercare di diminuire la frequenza di rimbalzo di un blog. I post correlati sono di solito posizionati alla fine di un articolo per dare all’utente dei suggerimenti di nuove letture sullo stesso argomento o simili.

#3. Link esterni: se durante i tuoi articoli fai riferimento ad autorevoli siti o blog esterni, è preferibile che questi si aprano in una nuova finestra di navigazione, permettendo all’utente di continuare la visita del tuo blog in tranquillità e senza perdere il filo del discorso.

#4. Post più popolari: è una delle tecniche meno note per risolvere il problema. Molti blog visualizzano nella barra laterale i post più letti e tendono a mostrare contenuti in base alla categoria di appartenenza o ai tag. In questo modo migliorano l’esperienza di navigazione degli utenti e incrementano il tempo di permanenza nel blog.

Se il tuo blog ha un bounce rate superiore al 70% significa che è decisamente arrivato il momento di provare i suggerimenti sopra elencati e.. godersi i risultati (e se ti va condividili nei commenti)!

ps. E per migliorare la tua presenza online, ricordati del SEO: scrivi come mangi e svetta su Google!

0 Condivisioni
Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *