Riduci il bounce rate del tuo blog in 4 mosse

Riduci il bounce rate del tuo blog in 4 mosse

immagine: audiencebloom.com

Il tuo blog ha un elevato bounce rate (frequenza di rimbalzo)? Allora sappi che c’è qualcosa che non va: puoi fare molto per migliorare l’esperienza dei tuoi lettori e la navigazione dei tuoi articoli. Ma non disperare: esiste la soluzione.. anzi ne esistono ben quattro.

#1. Link interni: quando scrivi un articolo, non dimenticare di inserire link e riferimenti ad altri articoli presenti nel tuo blog, così da permettere ai lettori di conoscere altri contenuti. Una pratica da non sottovalutare è quella di aggiungere il link del nuovo articolo a vecchi post.

#2. Post correlati: è la tecnica più popolare per cercare di diminuire la frequenza di rimbalzo di un blog. I post correlati sono di solito posizionati alla fine di un articolo per dare all’utente dei suggerimenti di nuove letture sullo stesso argomento o simili.

#3. Link esterni: se durante i tuoi articoli fai riferimento ad autorevoli siti o blog esterni, è preferibile che questi si aprano in una nuova finestra di navigazione, permettendo all’utente di continuare la visita del tuo blog in tranquillità e senza perdere il filo del discorso.

#4. Post più popolari: è una delle tecniche meno note per risolvere il problema. Molti blog visualizzano nella barra laterale i post più letti e tendono a mostrare contenuti in base alla categoria di appartenenza o ai tag. In questo modo migliorano l’esperienza di navigazione degli utenti e incrementano il tempo di permanenza nel blog.

Se il tuo blog ha un bounce rate superiore al 70% significa che è decisamente arrivato il momento di provare i suggerimenti sopra elencati e.. godersi i risultati (e se ti va condividili nei commenti)!

ps. E per migliorare la tua presenza online, ricordati del SEO: scrivi come mangi e svetta su Google!



Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co