Pinterest: le tue fonti preferite in un click!

Pinterest: le tue fonti preferite in un click!

Su Pinterest, creare il promemoria delle tue Board preferite e ottimizzare i tempi di Repin è semplice come 3 click!

Se  ti stai chiedendo se mi è venuta la fissa di Pinterest, posso risponderti che… la risposta è si: da quando tutti gli influencer “made in USA” (o comunque di provenienza estera) hanno deciso che Pinterest sia legato a doppia mandata con GooglePlus, sto cercando di capire bene come sia possibile muoversi e sfruttarlo a proprio favore.

Il fatto che io sia ancora in alto mare e ben lontana dall’obiettivo è palesemente sotto gli occhi di tutti (visti e considerati i numeri), ma non demordo e cerco comunque di studiare e sperimentare quanto suggerito oltre oceano.

Una cosa che mi sono sempre chiesta, tra un pin e l’altro, soprattutto quando mi trovavo in presenza di Board davvero ricche di spunti e interessanti nei contenuti, come si potesse non perdere traccia di quella fonte preziosa.

Manco a dirlo, mi sono risposta nell’unico modo che conoscevo: sfruttare il pulsante “Aggiungi ai preferiti” disponibile in qualsiasi browser. Penso che lo abbiate fatto anche voi.

Ma dopo un paio di giorni… ecco che di quella pagina preferita non ricordi il nome, forse non ricordi nemmeno di averla aggiunta ai preferiti, se la cerchi puntualmente non la trovi perché mimetizzata perfettamente in mezzo agli altri 314 preferiti nella sezione Pinterest.

Devo ammetterlo: la soluzione utilizzata non è delle migliori!

Poi un giorno, come un fulmine a ciel sereno, mentre stai facendo tutt’altro, ecco che il neurone pinterestiano si alza in piedi nella vasca da bagno e grida “Eureka!”. La soluzione era sempre stata lì a portata di mano (anzi di mouse): sfruttare le Board segrete!
[Ok, sarò sincera: l’idea me l’ha data Amy Locurto] 😉

Vengo e ti presento 3 mosse per riuscire a visualizzare con un solo click le Board fonti di ispirazione e delizia che incontri sul tuo zigzagante cammino tra spettacolari e interessanti contenuti visuali.

Ovviamente il passo base prevede che tu abbia creato una Board segreta dal tuo account Pinterest. Per farlo ti basta visualizzare la tua personale bacheca di Board: cliccare su “Create a Board”, scegliere un nome, inserire una descrizione e configurare la privacy [ovvero alla domanda “Keep it secret?” rispondere yes!].

#1. Seleziona una Board che adori

Non potevo iniziare che con Rebekah Radice: mi piacciono molto i suoi contenuti visuali e… devo dire che mi sono trovata in difficoltà a scegliere tra le sue Board: le avrei inserite tutte!

Ecco perché oltre alla Board segreta dedicata alle fonti preferite, mi sono organizzata con una Board segreta dedicata a tutti gli influencer in ambito Pinterest che reputo opportuno seguire ogni giorno.
[n.d.a piaciuto questo suggerimento tra le righe?]

#1. Seleziona una Board che adori

#1. Seleziona una Board che adori

 

#2. Scegli l’immagine cover

Tra le immagini presenti nella Board selezionata, scegli quella che meglio la rappresenta (o quella che più ti ispira) e (re)pinna nella tua Board segreta.

#2. Scegli l'immagine cover

#2. Scegli l’immagine cover

 

#3. Collega la copertina alla Board adorata

Ultimo passaggio: modificare il link associato all’immagine eletta a cover, sostituendolo con il link alla tua Board preferita. Et voilà: il gioco è fatto!

#3: Collega la copertina alla Board adorata

#3: Collega la copertina alla Board adorata

 

Ogni volta che accederai a Pinterest, potrai andare a sbirciare le tue board preferite in cerca di nuovi pin senza bisogno di sfogliare chilometri e chilometri di contenuti.

Ti sembra un suggerimento utile? Conosci qualcuno cui possa far comodo conoscere questo procedimento? Allora non dimenticare di condividere l’articolo 😉

 



Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

9 Comments

  1. Daniele Imperi ha detto:

    Ciao, scusa, ma non credo di aver capito 🙂
    Sarà che conosco pochissimo Pinterest…

    In pratica tu nella tua board segreta fai convogliare i pin di una delle board di Rebekah Radice? Però se fosse così non mi sembra utile, perché ti basta seguire quella board…

    Ho provato a seguire i tuoi passi, ma devo aver sbagliato qualcosa. Ho creato la board segreta, ho scelto un’immagine di copertina, ma il punto 3 non ho capito a cosa si riferisce…

    • Cinzia Di Martino ha detto:

      Eccomi @danieleimperi:disqus ^_^
      Nella board segreta faccio convogliare la/le board di altri utenti che trovo particolarmente utili: l’intera board, non un singolo contenuto!

      Ecco perchè non mi sento portata per gli #how-to: pecco sempre di superficialità (anche se penso di essere stata chiara).

      Il punto 3 forse è meglio aggiornare l’articolo con una immagine aggiuntiva! E spero che così diventi più fruibile e utile ^_^

      Grazie Daniele!!

      • Daniele Imperi ha detto:

        Grazie 🙂

        Vediamo se ho capito. Ho scelto una foto di copertina e al posto della sua url ho messo quella della board che mi interessa. Ora che succede? Ogni volta che il pinner inserisce un nuovo pin in quella board, io me lo ritrovo in automatico nella mia?

        • Cinzia Di Martino ha detto:

          @danieleimperi:disqus esattamente! ^_^

          Io adoro il DIY e ho trovato delle Board con contenuti fenomenali, ma non posso di certo ricordarmele tutte a memoria: inserendole nella lista delle fonti preferite le ritrovo comodamente con un click (senza bisogno di sfogliare chilometri di contenuti nello stream prima di trovarli) 😉

  2. Patty ha detto:

    Buongiorno @cinziadm:disqus perdonami ma anch’io non riesco a completare la procedura… una volta pinnata la prima immagine, non riesco a collegarla alla board…

    • Cinzia Di Martino ha detto:

      Ciao @disqus_ZruVSHpjB2:disqus: dopo aver pinnato l’immagine nella tua board segreta, copia il link della board e modifica il link dell’immagine repinnata, incollando il link della board.
      Fammi sapere se funziona (così modifico il testo dell’articolo) 😉

  3. Guida spericolata alla scrittura per il web ha detto:

    […] Se vi interessa Pinterest, Cinzia Di Martino ha scritto un post interessante su come inserire le fonti preferite in un’unica board. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co