Perché oggi è fondamentale avere un sito Responsive

3 ottimi motivi per avere un sito Responsive

immagine: bluefountainmedia.com

Entro il 2014, per accedere ad internet saranno più usati i dispositivi mobili che i computer. Quindi per essere pronto ad ogni tablet, smartphone e browser usato dai tuoi clienti puoi optare per:

a) creare diversi siti per i diversi dispositivi oppure

b) creare un super sito che si adatta automaticamente ad ogni dispositivo.

Questa seconda opzione si chiama Responsive web design ed è la soluzione migliore al tuo problema. Ti spiego il perché.

Creare siti multipli (uno per ogni tipo di dispositivo mobile esistente) significa impelagarsi in diversi progetti e avere a disposizione un budget non indifferente, oltre che attendere tempi lunghi per la messa in campo di tutte le soluzioni.

Un sito Responsive si gestisce in un unico progetto e il tuo sito è sempre lo stesso, a prescindere da quale dispositivo ne richiede la visualizzazione. Vero è che ti costa un po’ di più rispetto ad un sito normale, ma risparmi in termini di tempo di sviluppo, manutenzione del sito stesso e uniformità dei contenuti.

Inoltre, un sito Responsive può essere strutturato e visualizzato come una APP per dispositivi mobili.

Infine, agli utenti piacciono molto i siti Responsive: secondo gli ultimi dati raccolti da Google, il 67% degli utenti con dispositivo mobile preferiscono comprare da siti mobile-friendly e il 74% afferma che tornerà negli stessi siti in futuro.

E tu stai già pensando di aggiornare il tuo sito? Il 2014 è più vicino di quanto pensi..

Quanto ti è piaciuto questo articolo?


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.
Shares

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co