Come organizzare un contest su Pinterest

Come organizzare un contest su Pinterest

Obiettivo interazioni, menzioni e riferimenti? La strada da percorrere è organizzare un Contest.. su Pinterest se vuoi risultati nelle vendite!

San Valentino è alle porte. Quale migliore occasione di dimostrare al pubblico quanto profondo sia il vostro amore?

E il modo migliore di farlo sui social è..? Ovviamente organizzare un bel contest, magari su Pinterest (perché su Facebook ci sono troppe limitazioni e organizzare qualunque cosa è diventato uno stress), re del visual content!

Con un semplice contest si possono raggiungere diversi obiettivi: incrementare il numero di follower, portare traffico al sito web, aumentare le iscrizioni alla newsletter, migliorare le vendite, farsi pubblicità, (di)mostrare la propria conoscenza e la propria esperienza.

Se hai chiari in mente gli obiettivi da raggiungere (non più di due/tre al massimo), non ti resta che metterti all’opera per decidere quale tipologia di contest fa al caso tuo:

1. Per incrementare il traffico al tuo sito o aumentare la tua Brand Awareness, chiedi agli utenti di creare una board (e definisci anche come chiamarla – il tuo brand deve ovviamente essere nominato) e pinnarci dentro i tuoi 5 prodotti/servizi che preferiscono o che meglio rappresentano il tuo Brand.

2. Per migliorare la tua presenza online (e farti pubblicità) o per , crea una board e chiedi agli utenti di caricare una loro foto con uno dei tuoi prodotti/servizi o un video testimonianza.

Ovviamente per attirare l’attenzione devi offrire un premio e che sia utile e allettante per il tuo pubblico: che sia un premio in denaro, un weekend di relax, uno sconto eccezionale o una consulenza personalizzata… gioca di fantasia. Offri un incentivo al tuo pubblico per invogliarlo: più apprezzato è il premio, maggiore sarà la possibilità di successo del tuo contest.

A questo punto della programmazione hai bisogno di altri due elementi: un hashtag e un’immagine, entrambi personalizzati. Crea un hashtag perfetto seguendo le 7 regole di base e un’immagine che parli da sola: usa i colori in armonia con il tuo logo, una Call-To-Action chiara ed efficace, scrivi un messaggio breve ma intenso e chiaro per chi legge e non dimenticare la data di scadenza del concorso!

A questo punto non ti rimane altro da fare che promuovere il contest, con l’immagine personalizzata creata per l’occorrenza e l’hashtag tra le keyword!

Promuovilo su Facebook, su Twitter, su Pinterest stesso, nella tua newsletter e su GooglePlus (e in questo caso ricordati di seguire le regole per il post perfetto e di promuoverlo anche nelle community e nelle cerchie).

NB. Quando inserisci su Pinterest l’immagine del tuo Contest, ricordati di aggiungere una descrizione dettagliata, le keyword, il link alla pagina del sito dove siano spiegate per bene le regole e la Call-To-Action esplicita.

E che vinca il migliore (e se non sai come sceglierlo, affidati a random.org) 😉

 

Note a margine

1. Assicurati che il contest sia fruibile via mobile, tablet e smartphone o inibirai la partecipazione dell’80% del tuo pubblico!

2. Chiedi esplicitamente il Repin dell’immagine: l’84% degli utenti su Pinterest fa solo quello!

3. Crea le tue immagini personalizzate con gli strumenti che il web ti mette a disposizione: canva.compinwords.com o picmonkey.com sono degli ottimi alleati di cui non potrai più fare a meno 😉

Quanto ti è piaciuto questo articolo?


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.
Shares

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co