Portate una birra a quei ragazzi: Ceres e Expo2015

Instant Marketing: Ceres e Expo2015

Dopo il pesce d’aprile in rosa del 2014, punta di nuovo a far parlare di sé: Ceres e Expo2015 si presenta come un’azione di instant marketing per ridare fiducia, speranza e supporto!

 

Chi si ricorda del trambusto della Ceres rosa? Un pesce d’Aprile che in pochi dimenticheranno!

Un’azione di marketing, studiata a tavolino, che ha permesso al Brand di misurare lo stravolgimento emotivo nei fedelissimi e non in seguito all’ipotesi di immettere sul mercato una Ceres analcolica: un’offesa come poche al mondo!

Quest’anno ci risiamo: Aprile è tornato tra noi e oggi ci si aspettiamo nuove azioni eclatanti sui social. E Ceres c’è, ancora, come sempre ^_^

Ma quest’anno punta a far parlare di sé puntando su un’azione di instant marketing dedicata a tutti i ragazzi che si trovano oggi impegnati nella sfida più grande: evitare il crollo del Brand Italia agli occhi del mondo!

Come sappiamo, entro il primo maggio tutti i cantieri che ruotano attorno ad Expo2015 dovranno essere completati e fruibili. Una sfida importante per tutti, ma chi ci butta sangue e sudore sono i lavoratori! E lo fanno con impegno e passione, ma la fatica e la stanchezza pesano come un macigno.

Ecco perché Ceres oggi ha deciso di sostenere i lavoratori portando una birra e una focaccia a tutti, a fine turno, alle 17: un atto di solidarietà, di vicinanza, di supporto, non un modo per far sentire meno soli questi ragazzi, ma un modo per ringraziarli per tutto quello che stanno facendo anche per noi e per evitare l’ennesima pessima figura italiana nel mondo.

L’impegno di questi ragazzi è davvero qualcosa di eccezionale: una dimostrazione della forza e della determinazione degli italiani, della capacità di fare grandi cose per l’orgoglio di mostrare al mondo che l’Italia non è solo magna-magna e corruzione, ma è anche voglia di esserci nel 2015 con piena coscienza e consapevolezza di limiti e ritardi, ma anche tanta voglia di cambiare le cose, in meglio!

L’operazione “Portiamo una birra a questi ragazzi” è un’occasione unica per unire le persone e far sentire a questi lavoratori che sappiamo quanto impegno ci stiano mettendo in quest’opera, per mostrare la nostra gratitudine con la nostra presenza (la stessa gratitudine che proviamo ogni giorno nei confronti di chi fa il proprio lavoro con buon senso e devozione, per il bene comune).

E allora per chi si trova in quel di Milano, che ne dite di prendere parte a questo evento e riscoprire un po’ di sano orgoglio italiano?

Se date un’occhiata al post su Facebook noterete che sta succedendo qualcosa di speciale: all’evento si stanno aggregando altri Brand (c’è chi si è offerto di partecipare e portare le piadine!)

Portiamo una birra a questi ragazzi. Oggi pomeriggio alle cinque, alla fine del turno, offriremo birra fresca e focaccia ai lavoratori del cantiere EXPO.

Posted by Ceres on Mercoledì 1 aprile 2015

Insomma, il senso di quest’operazione nel primo giorno di Aprile sembra proprio aver centrato l’obiettivo! E quindi non posso far altro che complimentarmi ancora una volta con il Social Team di Ceres (per chi non lo conoscesse, su NinjaMarketing trovate una simpatica intervista da leggere) e sperare che oggi alle 17 a Baranzate, all’angolo tra via Belgioioso e via Montello, vi ritroverete in tanti per stringervi in un abbraccio dal virtuale al reale alla parte buona dell”Italia, l’unica che tutti vorremmo vedere all’opera per il bene del Paese!

 

ps. Bevete una birra anche per me, voi che potete 😉

Quanto ti è piaciuto questo articolo?


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.
Shares

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co