Maria Pia De Marzo e il segreto del suo successo

Intervista personale e professionale a Maria Pia De Marzo, co-founder e blogger regolare su Webinfermento, si occupa principalmente dello sviluppo di blog e siti web (dalla radice fino all’interfaccia) e di design per i dispositivi mobile. Ha imparato a conoscere e gestire al meglio i social media, per questo si occupa anche di content management e gestione community

Maria Pia De Marzo e il segreto del suo successo

immagine: webinfermento.it

I tuoi contatti?

[Siti web e account social su cui sei attivo]

Il mio indirizzo di casa ufficiale è www.webinfermento.it ma sono “social presente” praticamente ovunque con il mio NomeCognome. Basta cercarmi che appaio. Penso di esserci su quasi tutti i più quindi Facebook, Twitter, Linkedin, Instagram, Pinterest, Schemer, Google+, Quora, Tumblr, Friendfeed (se esiste qualche superstite che lo usa).. oddio penso di non ricordarne più.. ma se ve ne viene in mente qualcuno son sicura che ci sono!

Vizi e virtù di Maria Pia
[Per la serie sono una donna, non sono una santa..]

Non sono una persona molto viziosa.. diciamo che i miei vizi emergono a periodi e vengono gestiti totalmente in base al mio umore, stress= shopping, tristezza=cibo, rabbia=sport da camera o corsetta. Un vizio che ho, comune a tutte le donne, è spendere i soldini (moderatamente) che ho nel portafoglio per accessori, scarpe, trucchi e vestiti e una volta all’anno un vizietto con un budget più grosso speso in tecnologia. Per la vita quotidiana ho necessariamente bisogno del dolcetto a fine pasto (sia a pranzo che a cena). Se non ottengo un dolcetto, che deve essere a base di cioccolato, non mi sento felice e soddisfatta.

Vizi e virtù di MariaPiaDeMarzo
[Ovvero ciò che ti contraddistingue e definisce nel web 2.0]

Quello che penso che mi distingue rispetto agli altri è ovviamente lo stile che do al mio lavoro sui siti da web designer (o infografiche) per Web in fermento (www.webinfermento.it). Ricevo spesso complimenti, anche da esterni, sui miei lavori il che già mi carica, ma la soddisfazione più grande è quella dei nostri dei clienti che più ci ripaga. Tuttavia sono una persona molto modesta e penso che possa fare sempre meglio e sempre più.

Saggezza in pillole
[La tua citazione (famosa o non) preferita]

Ce ne sono due che particolarmente mi piacciono. La prima è quella che ho utilizzato anche nella intro della mia tesi, è una frase di Einstein che cita:

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. L’insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

mi piace perché rappresenta una verità sulla realtà che viviamo attualmente. Senza computer smetteremmo di essere accurati e precisi nel comunicare risultati nei più svariati ambiti (dalla medicina, all’industria, dal traffico sui siti). Abbiamo bisogno gli uni degli altri, oggi come oggi per misurare e rendere effettivi tutti gli sforzi umani compiuti.

L’altra che mi piace è

Ci blocca il timore di sbagliare, però gli unici che non sbagliano mai sono quelli che non fanno niente!

perché è molto motivante e quando la leggo mi da una marcia in più.

Per fortuna che c’è….
[La tua principale fonte di ispirazione]

E’ il mondo circostante e ovviamente la gente che mi circonda. Sarà una visione semplicistica ma è proprio così che funziono, tutto ciò che osservo nel mondo dal cambio delle stagioni, alla natura è per me una fonte di ispirazione e poi la gente che vivo quotidianamente ma anche tutti i nuovi incontri e conoscenze, fanno molto bene!

Il tuo Blog è la meta preferita di..
[Chi sono i tuoi lettori ideali e cosa trovano di diverso dagli altri Blog]

Il lettore ideale è quello che accede al blog, legge il contenuto e lo condivide come legge del web detta. Purtroppo non sempre va così. Mi rendo conto che una percentuale di gente ha colto perfettamente il concetto ma molti altri, ma davvero molti, sono semplicemente dei lettori “egoisti” che tengono tutto per se e non danno soddisfazione. Non è una critica ma è un fatto che osserviamo spesso sul nostro blog: accessi alle stelle condivisioni minori.

Su Twitter..
[Come gestisci la tua presenza e cosa cambieresti (e perché)]

Twitter per me è la vita quotidiana mentre sono in giro per la città. Tra le pause durante la mia vita da pendolare mi diverto molto a comunicare le sensazioni o i pensieri che mi passano istantaneamente, come un tweet, nella testa e la cosa più bella è trovare i consensi di chi legge. Troppo motivante come canale!

Su Facebook..
[Come gestisci la tua presenza e cosa cambieresti (e perché)]

Facebook è il primo social che ho abbracciato (serio), ero anche su Netlog prima :P, ed è dove praticamente ho conservato la mia storia social dal lontano 2008.. Alcune volte è bello tornare indietro nel tempo per indagare la mia evoluzione e alle volte mi sorprendo di come io sia cambiata, in meglio ovvio! Qui praticamente sono io per questo tendo ben a selezionare i miei contatti per evitare che si mescoli troppo con la vita extra personale. E’ una visione un po’ restrittiva ma mi piace che sia così.

Su Google+..
[Come gestisci la tua presenza e cosa cambieresti (e perché)]

Eh.. Google+ rappresenta la mia vita tecnologica volta ad indagare novità e conoscere gente da tutto il mondo. La cosa che più mi piace di questo canale è la sua apertura sia a livello di fruizione dei contenuti che della gente. Quando sono li mi sembra di interrogare il mondo, un mondo interessante e stimolante che mi permette di confrontarmi con gente davvero preparata. Per questo sono spesso più qui che su altri canali.

Su Pinterest..
[Come gestisci la tua presenza e cosa cambieresti (e perché)]

Pinterest è il mondo dei desideri: tutto ciò che pinno è un desiderio che vorrei si realizzasse.. quindi ci sono board abbastanza diverse tra loro delle cose che mi incuriosiscono o sorprendono di più, ai dolci, dai fiori ai social. Insomma c’è tanta natura nel mio canale ma anche tanto social! 😉

Su Linkedin..
[Come gestisci la tua presenza e cosa cambieresti (e perché)]

Linkedin è per chi vuole avere di me un’immagine più tecnica. Qui sono abbastanza seriosa e tendo a condividere i contenuti che reputo adatti al canale. Non lo uso come hub di altri social, semplicemente quando lo ritengo opportuno condivido informazioni che ritengo possano essere utili.

Su Slideshare..
[Come gestisci la tua presenza e cosa cambieresti (e perché)]

Su Slideshare ci sono con profilo personale ma non ho molto contenuto dato che tutto ciò che produco è a nome di web in fermento dove ci sono parecchie presentazioni interessanti (consiglio di visitarlo http://www.slideshare.net/darius83). Tuttavia se fate un saltino sul mio, potrete dare un’occhiata alla presentazione della mia tesi su ontologie (owl) e sistemi esperti. Roba pesantissima! 😛

Su YouTube..
[Come gestisci la tua presenza e cosa cambieresti (e perché)]

Ci sono ma è come se non ci fossi.. al momento non ho nulla di mio caricato.. purtroppo.. ma ci stiamo attrezzando!

Attrezzi del mestiere..
[Di quali strumenti di gestione e analisi non potresti fare a meno?]

Io parlo del mio ruolo operativo e quindi i miei strumenti principali sono Aptana e Firebug, senza di loro il mio lavoro non avrebbe ragione di esistere. Per il management i tool sono sempre passeggeri per ogni lavoro esiste un tool migliore, ogni volta.

Il segreto del tuo successo è..
[Un suggerimento da condividere con chi non è ancora arrivato “in cima”]

Un segreto non ce l’ho semplicemente perché non esiste! Per ottenere qualcosa di solido e duraturo è importante non improvvisare, bisogna lavorare sodo e con non pochi sacrifici. Il tempo libero ad esempio è una cosa della mia vita accessoria. Quello che posso dare è un consiglio: non “sentirsi arrivati” ma studiare e imparare leggendo e formandosi continuamente.

Ehi Cinzia, hai dimenticato di chiedermi..
[Come sai ho un’età! Se ho dimenticato di chiederti qualcosa di importante, per favore scrivimelo qui sotto ;)]

Quanta tecnologia c’è nella tua giornata? Troppa.. sento che la uso troppo e troppo spesso e dovrei alcune volte liberarmene, ma ormai sono dipendente! 😛

 

Un sentito GRAZIE a Maria Pia per aver accettato di rispondere alle mie domande! E se l’intervista vi è piaciuta.. condividetela! 😉 E ditemi.. ve la immaginavate proprio così o qualcosa vi ha stupito? ^_^



Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co