La via del tuo successo passa dal tuo punto debole! [I parte]

Tutti e tutto hanno un punto debole e non è detto che sia un limite. Hai mai pensato che il tuo punto debole sia parte del tuo successo?

La via del tuo successo passa dal tuo punto debole!

photocredit: flickr.com/photos/brendanbank/

Pomeriggio ventoso. Mare gonfio. Spiaggia deserta.. se non fosse per otto ragazzi con il windsurf che sfidano le onde, sfrecciando sul mare come auto in autostrada.

A guardar loro sembra semplice: ti posizioni sulla tavola, tiri su la vela e con il favore del vento ti ritrovi in alto mare in pochi secondi.

Eppure, nonostante la loro esperienza, perdono il controllo, cadono in acqua, sbagliano manovre da manuale: ma si rialzano e ci riprovano.. ancora e ancora.

Se rimani ad osservarli per qualche minuto non puoi fare a meno di notare l’equilibrio precario in cui si trovano sulla loro tavola, le infinite torsioni della schiena per cambiare direzione, i movimenti rapidi delle braccia e i piegamenti sulle ginocchia per ruotare la vela in favore di vento. Insomma uno sforzo fisico notevole.. e non solo fisico!

Questi ragazzi si sono messi alla prova, hanno dovuto riconoscere, conoscere e fare i conti con i loro punti di forza e soprattutto con i loro punti deboli per riuscire a vincere la loro sfida personale e ce l’hanno fatta, anche oggi: grazie alla loro umiltà, passione, determinazione e accettazione dei punti deboli.

[Tweet “I’ve failed over and over again in my life and that is why I succeed.”]

Uno dei ragazzi di oggi aveva difficoltà nell’inversione a U e, dopo diversi di tentativi andati male, sembrava determinato ad uscire dal mare. Il veterano del gruppo lo ha avvicinato e ha chiesto chiarimenti. Il ragazzo alla fine ha risposto: “Il mio punto debole sono le ginocchia: più in basso di così non vanno”. Solo a quel punto il veterano gli ha dato un paio di suggerimenti e il ragazzo ha potuto coronare il suo sogno. Il veterano aveva già riconosciuto il punto debole del ragazzo, che però doveva farci i conti prima di riuscire nell’impresa.

Un punto debole non lo debelli, non lo cancelli, non lo elimini: farà sempre parte di te. Ma.. se lo riconosci, conosci e accetti ti permette di trovare strade alternative che conducono al successo. E di certo saranno strade più facili da percorrere.

[II parte]

[Riflessione a margine di un’amabile conversazione con @YourSmartAgency]  

 



Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

3 Comments

  1. Francesca Borghi ha detto:

    Bellissimo, davvero!
    Lo terrò fra le cose più care e lo rileggerò per darmi la carica.
    Brava come sempre #socialsister

  2. […] Nell’articolo di ieri ti ho raccontato la storia degli otto ragazzi con il windsurf che hanno vinto la loro sfida personale grazie alla loro umiltà, passione determinazione e accettazione dei punti deboli. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co