Facebook Contest: 4 regole universali

La stagione degli acquisti è alle porte. Vuoi migliorare i tuoi affari? Organizza il Facebook Contest ideale e non perdere l’occasione di migliorare la tua Brand Reputation.

Facebook Contest: 4 regole universali

Ci siamo quasi: ancora una settimana (giusto il tempo di archiviare Halloween) e avrai soltanto un mese per organizzare il social media marketing per la Holiday Season ormai alle porte.

E viste le novità in casa Facebook, con i timeline contest, e la necessità di incrementare i profitti, sia sociali che economici, stai pensando di organizzare il contest del secolo.

Bene. Ottimo. Ma sai che non esiste un contest valido per milioni di persone, vero? Se non raggiungi le persone giuste, rischi di aver speso per niente le tue energie e il tuo preziosissimo tempo.

Fai una scelta migliore: crea un contest che piaccia ai tuoi fan, quelli che interagiscono ogni giorno e apprezzano il tuo Brand. Vedrai che i risultati in termini di nuovi fan e partecipazioni al contest saranno molto più soddisfacenti (e anche le vendite potranno migliorare sensibilmente).

Ti suggerisco di rimanere a contatto con la quotidiana realtà e seguire le 4 regole universali per massimizzare i tuoi risultati (e non incappare in problemi con Mark).

Partiamo dall’obiettivo: qual è il tuo? Ottenere più interazioni e raccogliere i dati di clienti, potenziali e non? In quest’ultimo caso, sei “obbligato” ad utilizzare un’applicazione di terze parti (come woobox  e puoi saltare direttamente alla regola numero 2).

Se invece il tuo obiettivo sono like e interazioni immediati, puoi organizzare un timeline contest tramite un aggiornamento di stato, in cui però non può mancare:

1) Un disclaimer: deve essere chiaro ai partecipanti che il tuo contest è solo tuo e che non è sponsorizzato, né amministrato, né associato in alcuna maniera a Facebook e che stanno fornendo le informazioni richieste alla tua Fan Page e non a Facebook!

Questo avviso, personalizzato con il nome della tua Fan Page, deve essere inserito nell’aggiornamento di stato che lancia ufficialmente il tuo contest.

2) Un premio rilevante: ricordati che il contest è basato su ciò che i tuoi fan apprezzano del tuo Brand, quindi offri prodotti gratis, sconti o personalizzazioni. Non mettere in palio l’ultimo smartphone se ti occupi di bellezza e benessere!

3) Un limite di tempo: un contest non può durare in eterno. Meglio organizzare più contest, ma con durata limitata in modo da spingere gli utenti ad agire adesso, per non perdere l’occasione.

4) Una condivisione senza limiti: dopo il lancio del tuo contest è fondamentale che più gente possibile ne venga a conoscenza. Quindi pubblica il link alla tua Fan Page su tutti i social in cui sei presente, avvisa via email i tuoi contatti, inserisci il post e presenta il contest in un articolo del tuo blog (o sul sito o sul blog di qualcuno che possa raggiungere il pubblico giusto).

Ricordati anche che tra le regole del tuo contest non puoi richiedere agli utenti di condividere il post sulle loro bacheche, né di taggare i loro amici (poi se vuoi sfidare la sorte e Mark, fai pure!).

E in ultimo, ma non in ordine di importanza, l’elemento che può dare la spinta in più al tuo contest: notorietà.

[Tweet “Prometti notorietà e i tuoi fan si sbracceranno per te!”]

Sei un hair stylist? Organizza un contest per eleggere la tua ragazza immagine per il prossimo anno: vedrai che miracoli fa la sete di notorietà.

Hai un ristorante? Premia il miglior piatto a base di un ingrediente a tua scelta, dedicando una serata nel tuo locale ai primi tre classificati in qualità di Chef per una sera.

Ti occupi di turismo? Indici un photo contest a tema, premiando il vincitore usando la sua immagine come cover della Fan Page, riportando i credits in evidenza.

Con la tua scorta di dolcetti, attieniti alle 4 regole universali, tieni a mente la chicca della notorietà e organizza il tuo contest per quella che si preannuncia come la più calda stagione degli acquisti sui social media! E non dimenticare di farmi sapere com’è andata 😉

 



Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

10 Comments

  1. Luisa Rosini ha detto:

    Ciao Cinzia, oggi sei provvidenziale! E’ un po’ che sto pensando di organizzare un contest per lanciare un’idea con l’intenzione di dar vita ad una community. Ti terrò aggiornata 🙂

    • Cinzia Di Martino ha detto:

      Rimango in attesa delle tue news ^_^ e occhio alle leggi italiane yhttp://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?view=article&catid=33&id=2013745%3Aconcorsi-a-premio&format=pdf&option=com_content

  2. Giorgia Nicolini ha detto:

    Molto interessante Cinzia. Io personalmente non sono ancora “partita” sul serio con i miei progetti. Ho solo “giocato” un po’ con il mio blog, peraltro in stand by da qualche tempo, in attesa di avere più tempo da dedicare alla mia passione / lavoro. Questi suggerimenti li metterò sicuramente in pratica in futuro, quando mi deciderò a buttarmi in questa stupenda ma anche impegnativa avventura. Ricordo ancora i tuoi primi post sulla mia neonata comunità di Google+. Ne hai fatta di strada da quella volta. Io mi sono fermata e tu sei andata avanti fino ad ottenere tante meritate soddisfazioni. Brava! Continua così. La tua costanza e la tua determinazione, nonostante bimbi, marito e casa da gestire, sono ammirevoli! 😀 Un abbraccio di cuore da una mamma come te.

  3. Francesca Borghi ha detto:

    Ottimi di consigli e come dici anche tu in un commento “attenzione alle leggi italiane” che hanno molte più restrizioni rispetto a facebook 😉
    Oltre che un costo non indifferente in alcuni casi
    Lo vogliono rendere proprio difficile il nostro lavoro!! 🙂

  4. gege ha detto:

    qua un’altra versione del tema: http://wp.me/pLKda-1Y

  5. […] si trovi il modo di trasformare l’engagement in inbound marketing. Se pensi di organizzare un Facebook Contest, occhio alle 4 regole universali da seguire e l’elemento in più che può migliorare sensibilmente i tuoi […]

  6. Giovanni Verga ha detto:

    Complimenti Cinzia, ottimo articolo ! voglio organizzare un concorso e il tuo articolo mi è molto utile.. vorrei contattarti e chiederti qualche info se sei disponibile !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co