Email Marketing di successo? Impariamolo dalle alci

No, non sono impazzita. Hai letto bene: l’unico, vero email marketing di successo possiamo impararlo dalle ALCI.. e te lo dimostro  in 3 minuti!

Email Marketing di successo? Impariamolo dalle alci

immagine: flickr.com

Supponendo che tu abbia già messo in atto l’ABC di un email marketing vincente (se non lo hai ancora fatto, leggi l’articolo, organizza le idee e inizia oggi stesso!),  ti pongo una domanda facile facile: quali sono adesso i tuoi obiettivi? (E parlo al plurale perché so per certo che gli obiettivi da raggiungere sono almeno quattro!)

E qui, entrano in gioco le ALCI:

[Tweet “Aprire – Leggere – Condividere – Incontrare, ecco gli obiettivi da raggiungere!”]

Obiettivo #1: Aprire

Tu perché apri l’email di un Brand che (non) conosci? Te lo dico io: perché il titolo ti incuriosisce, ti diverte, ti ispira, ti promette un beneficio immediato.

Scrivere una headline seducente ed efficace è quindi il primo scoglio da superare: assicura un beneficio o attira l’attenzione dell’utente e sei già sulla buona strada (poi, se hai due minuti di tempo, dai un’occhiata alle 7 regole da tenere a mente per scrivere headline di successo e applicale per vedere l’effetto che fa!).

Obiettivo #2: Leggere

Riuscire a far aprire l’email ai lettori è di certo un gran risultato.. inutile se l’email viene cestinata immediatamente dopo.

Tu perché cestini un’email subito dopo averla aperta? Per la sua struttura e/o i suoi contenuti.. un logo messo in bella mostra, un titolo accattivante che ti fa l’occhiolino, una bella immagine e una scritta in basso con le parole GRATIS e ADESSO in bella mostra, sono gli elementi che ti fanno sorgere il dubbio “cosa vogliono vendermi oggi?”. Elimina -> click. Cestinata.

Partiamo con il cambiare la struttura: via il look da business e vestiti da amico.

Riduci gli elementi grafici: sono solo un disturbo. Non perdere l’attenzione dell’utente: vai dritto al sodo.  Sii breve e informale, utile e divertente.

Obiettivo #3: Condividere

Direi che stiamo andando bene ma.. manca ancora qualcosa: il lato social della nostra email.

Dai la possibilità ai lettori di condividere con amici, parenti e conoscenti le cose utili e interessanti che hanno letto. Parlo soprattutto del quanto mai “vecchio” ma sempre utile “Consiglia ad un amico..” : se mi fai stare bene (nell’accezione più ampia del concetto) voglio farlo sapere agli amici più cari, perché anche loro provino la stessa sensazione.

Ricorda: siamo quel che facciamo.. e facciamo quel che fanno i nostri amici 😉

Obiettivo #4: Incontrare

Nelle tue email, inserisci (nel footer) i link ai social network su cui è possibile trovarti e.. una tua foto: mettici la faccia in quello che fai!

Poterti vedere in faccia serve a farti identificare (e quindi riconoscere) in giro per il web, rende più  personale ed amichevole la tua email e (dulcis in fundo) dà una sensazione di confidenza (che gioca un ruolo fondamentale sulla fiducia.. e non aggiungo altro!).

 

E adesso il domandone finale: vuoi che il tuo email marketing venga cestinato o vuoi che ti conduca al successo? A te la scelta!

 

Update 26/06/2013: presentazione su Slideshare dei 4 (+1) pilastri dell’authority!

 

Quanto ti è piaciuto questo articolo?


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.
Shares

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co