Come rendere vincente il tuo profilo Twitter

Come rendere vincente il tuo profilo Twitter

Anche i social si danno alle pulizie di Primavera: ecco il nuovo profilo Twitter (simile a quello di Facebook). Vediamo come ottimizzarlo!

E finalmente (?) ce l’abbiamo tutti! Parlo del nuovo profilo di Twitter. Tu cosa hai pensato quando l’hai attivato?

No perché ne ho lette di tutti i colori: c’è a chi piace e a chi non piace, chi lo applaude e chi lo boccia, chi lo vuole e chi lo critica. Qualunque sia il tuo pensiero, sono certa che hai notato anche tu una velata somiglianza al layout di Facebook.

Poco importa, credimi. Quello che conta è la sostanza, non la forma: e nella sostanza Twitter continua ad essere unico nel suo genere tra i canali social a nostra disposizione.

Comunque sia, adesso che hai il nuovo profilo non vorrai mica perderti la cura dei dettagli che fanno la differenza, vero? E allora iniziamo subito a vedere insieme cosa è cambiato e come adattarsi al meglio.

#1. Cover: il tuo biglietto da visita

Sono cambiate le dimensioni (e scommetto che te n’eri accorto da solo!), quindi bisogna aggiornare al più presto la copertina.

Come al solito, ti consiglio di sfruttare gli strumenti che il web ti mette a disposizione. E con questo non intendo dire che devi scaricare una cover impersonale da un sito qualunque.

Ti suggerisco di usare canva.com: troverai già il template con le dimensioni corrette (per completezza ti dico che sono pari a 1500×500 pixel) e in una manciata di minuti e con pochi clic potrai sfoggiare online la tua personalissima cover.

#2. L’evidenza dei contenuti

Tra le novità più discusse (in positivo e in negativo) la possibilità di mettere in evidenza (come dicono su Facebook) un contenuto sul tuo profilo.

Tu cosa metterai in evidenza: il tuo miglior tweet o il tuo prossimo evento o l’ultima news o un tweet che emoziona? Io punterei sull’ultima opzione… per cominciare! Ma ricordati di aggiornare periodicamente il tweet in evidenza.

E se le parole sono accompagnate da una bella immagine o da un video ovviamente sai che le condivisioni aumenteranno a vista d’occhio, vero?

#3. Lascia qualche stellina al cielo!

Hai presente la maltrattata stellina di Twitter? Sto parlando proprio di lei. Se anche tu l’hai usata alla stregua del “Mi piace” di Facebook, con il nuovo profilo ti ritroverai un numero spropositato ben visibile sul tuo account!

E chissà che l’idea del quartier generale di mettere i favoriti in bella vista, non aiuti gli utenti a farne un uso migliore, più controllato e più mirato.

Potresti (rivedere e) utilizzare i favoriti a dimostrazione della professionalità del tuo brand: favorendo le testimonianze, le citazioni, i pensieri dei tuoi follower puoi creare con semplicità una sorta di pagina automatica di testimonials. Oppure puoi decidere di sfruttare la visibilità degli influencer che ti hanno twittato o retwittato. Oppure… tu che strategia hai in mente?

#BonusTips

√ Ricordati di evitare i 10 errori comuni su Twitter che facciamo anche nella vita reale come la peste!

√ Se pensi di rivedere la tua biografia, non potevi scegliere momento migliore! Hai 160 caratteri a disposizione per presentare al meglio te stesso, i tuoi prodotti o i tuoi servizi: usa uno o due keyword e hashtag che ti identificano e scrivi con passione. E se sei a corto di creatività (o ti vuoi fare due risate) prova il servizio suggerito da Rebekah RadiceTwitter Bio Generator ^_^

√ Condividi anche immagini e video. Sei convinto di snaturare i tuoi tweet? E se ti dicessi che un tweet con immagine viene cliccato il 18% in più e ritwittato il 150% di volte in più di un tweet normale, cambi idea? Dai, promettimi almeno che ci farai un pensierino 😉

√ Se vuoi che tutto il mondo veda un tweet, non iniziarlo mai con @nomeutente: Twitter lo riconoscere come risposta a @nomeutente e lo nasconde ai più. Meglio iniziare un tweet con un .@nomeutente: basta un punto per dare maggiore visibilità ai contenuti 😉 [nb. Questa chicca la devo a Riccardo Scandellari]

√ Se per qualche motivo sconosciuto dovessi ancora essere privo del nuovo profilo, ecco dove puoi attivarlo:


 

E adesso mettiti all’opera che stamattina ho già pubblicato in ritardo e domani è festa.. presto che è tardi!

Se vuoi aggiungere qualche altro dettaglio, lo spazio dei commenti è a tua disposizione. Non vedo l’ora di leggere i tuoi suggerimenti (o anche le considerazioni, le constatazioni, le critiche, un saluto… fai tu!).

E se ti è piaciuto l’articolo o ti è sembrato utile o contiene qualche informazione che secondo te vale la pena condividere, semplicemente fallo. Have Fun & Share It 😉

 

Quanto ti è piaciuto questo articolo?


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.
Shares

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co