Come arredare il tuo sito web

Come arredare il tuo sito web

Bastano poche e semplici regole su come arredare al meglio la tua casa per avere successo con gli amici e valgono per il tuo sito web per avere successo coi clienti: vengo e mi spiego.

Ah, finalmente a casa!

Questa immagino sia la frase che ti viene in mente ogni sera, mentre chiudi la porta di casa alle tue spalle, dopo una dura ed estenuante giornata di lavoro.
E subito ti cimenti nel lancio della borsa sulle mensole dell’ingresso, togli al volo le scarpe posteggiandole all’angolo tra cucina e salotto, cerchi il telecomando spostando le cianfrusaglie dal centro tavola della cucina.

Un po’ caotica, ti rendi conto, ma… è casa tua: sarai padrone di tenerla come vuoi o no?

Ti faccio una domanda: e se, a sorpresa al tuo ritorno, avessi trovato degli amici ad aspettarti al portone, entrando in casa che impressione avrebbero avuto di te? Ti saresti un po’ vergognato dello stato in cui versa la tua casa?

E se ti dicessi che il tuo sito web è come la tua casa? E per essere piacevole deve avere carattere ma deve anche essere in grado di sfruttare al massimo le sue potenzialità.

E allora si parte con un ingresso arioso e luminoso, arredato in stile minimal, con colori nettamente distinti tra pavimento e pareti. Essenziale. Elegante. Senza fronzoli. Con poche suppellettili. che si sposino alla perfezione tra loro e che valorizzino l’ambiente.

L’ingresso (nel tuo sito): colori chiari sullo sfondo, categorie poche e ben definite, navigazione semplice ed immediata, link ai social danno quel tocco di colore in più che cattura l’attenzione ma senza creare smarrimento in chi guarda.

Si procede con un salotto multifunzionale in cui fondere l’anima mangereccia, con un tavolo proporzionato allo spazio disponibile e una buona illuminazione dedicata, e l’anima chiacchiericcia, con una serie di morbidi divani impreziositi da cuscini colorati per una piacevole serata con gli amici più cari.

Il salotto (nel tuo sito): i sistemi di condivisione sui social e dei commenti sono indispensabili (e mi raccomando: controlla sempre che funzionino correttamente anche da mobile!) e servono a creare l’atmosfera giusta durante la lettura dei tuoi articoli.

Quindi si arriva in cucina: ampi spazi di lavoro, funzionali e ottimizzati per velocizzare le operazioni più frequenti della giornata; un occhio di riguardo meritano i mobiletti in alto (che se troppo alti rendono complicato mantenere l’ordine), il paraspruzzi costituito da mattonelle non porose (o si rischia di macchiarlo al primo utilizzo) e il piano di lavoro cromaticamente opposto ai mobili della cucina per massimizzare l’effetto di stacco visivo e rendere piacevole il tutto. Niente cianfrusaglie.

La cucina (nel tuo sito): ogni articolo è il tuo spazio di lavoro e per essere davvero funzionale deve contenere i link ad articoli (tuoi o di altri) che servano a completare la visione dell’argomento trattato (ed è importante che ci sia una distinzione cromatica tra semplice testo in evidenza e link di approfondimento – in caso, non esitare ad aggiungere un riferimento esplicativo ) e la sezione degli articoli consigliati che sono attinenti allo stesso argometno e che probabilmente attireranno l’interesse del lettore.

E dulcis in fundo.. c’è la veranda o se sei fortunato un ampio giardino in cui poter invitare gli amici per prendere un tè o per un break alla mordi e fuggi. Gli elementi che non possono mancare in questo caso sono delle bellissime poltrone di vimini con annessi cuscinoni, magari su cui potersi sdraiare con i piedi allungati per rilassare tutti i muscoli e godersi il panorama e il drink offerto dalla casa.
La veranda (nel tuo sito): non perdere occasione di invitare i tuoi lettori ad iscriversi alla tua newsletter (meglio sistemare il modulo sulla barra laterale di ogni pagina e alla fine di ogni articolo) e di tanto in tanto offri loro un drink in un’atmosfera indimenticabile (un download gratuito o un white paper speciale creato solo per loro è davvero una coccola indiscussa e apprezzata). E ricordati anche della pagina contatti: tienila aggiornata e ricordati che la gente non ha tempo né voglia di ricordare a mente il tuo indirizzo email: se vuoi che ti scrivano, usa un modulo di contatto (e ricordati di rispondere – anche se sei iperimpegnato!).

Ci sarebbero poi la camera da letto e il bagno.

Queste due stanze le ho collegate al pannello di amministrazione del sito che non alla parte pubblica.

La camera da letto deve essere minimal e attigua ad una cabina armadio (per evitare cattivi odori e inutili disordini), calda e accogliente con grandi tende e lenzuola colorate, la disposizione dei mobili studiata in base alle esigenze e i locali.
La camera da letto (nel tuo sito): dei sistemi di statistica non puoi fare a meno, ma è uno spreco di tempo installarne di vario tipo, perché difficilmente i dati coincideranno e tu non saprai a chi credere. Te lo dico io: meglio installarne uno solo e affidarsi a lui e ai riscontri personali. Troppi calcoli servono solo a farti venire il mal di testa e a farti perdere tempo prezioso da dedicare invece alle conversazioni.

Il bagno è una stanza particolare: deve si rispondere alle tue esigenze, ma deve anche essere piacevole per i tuoi visitatori. Non è certo il massimo della vita trovare i pezzi disposti in controtendenza a causa del mancato spazio di gestione né vedere una brutta macchia di umidità sul soffitto.

Il bagno (nel tuo sito): gestisci al meglio la barra laterale del sito, di tanto in tanto fai pulizia dei plugin che non ti servono e risistema al meglio quelli di cui non puoi fare a meno.

E un’ultima cosa: proprio come nelle nostre case, il problema non sono gli spazi (che sarebbero anche sufficienti) ma l’eccesso di cose che vogliamo metterci dentro! Ancora una volta: vince la qualità sulla quantità.

E tu hai già deciso come arredare il tuo sito web? Concordi con me o qualcosa non ti torna? Ne parliamo nei commenti, dai che ti aspetto e intanto.. Have Fun & Share It 😉

 



Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

1 Comment

  1. […] Bastano poche regole su come arredare al meglio la tua casa per avere successo con gli amici e valgono per il tuo sito web per avere successo coi clienti.  […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co