Anche i Social festeggiano la mamma.. e hanno un’ottima ragione!

Anche i Social festeggiano la mamma.. e hanno un'ottima ragione!

immagine: femalefirst.co.uk

La festa della Mamma è la preferita dai Social Media, molto più di San Valentino. In questi ultimi giorni abbiamo assistito alla corsa ai festeggiamenti da parte dei vari social..

Ha iniziato Twitter con un simpatico video (promozionale) in cui, oltre a vantare i grandi numeri e il raggiungimento degli obiettivi, si fa notare agli utenti che l’uso dei 140 caratteri non è il modo migliore per fare gli auguri alla propria mamma.. meglio una telefonata!

(Il video di Twitter l’ho visto 4 volte e mi fa troppo ridere la parte del rimprovero da parte della voce fuori campo)

Ha continuato Google (con espliciti riferimenti all’utilizzo di Google+) anche in questo caso con un video molto emozionale e commovente che mostra quanto una mamma sia la figura perno della vita di ognuno di noi (azzeccatissima anche la scelta musicale – I Just Want to Thank You, Tim Myers) e con un unico e semplice messaggio trainante “I just wanna thank you!”.

(Il video di Google io  l’ho rivisto 3 volte finora.. e alla fine mi sono sempre emozionata!)

Google è andato addirittura oltre creando un vero e proprio contest dedicato alle mamme, chiedendo agli utenti di dedicare alle mamme un pensiero, un video, un hangout, un mazzo di fiori e condividerlo con la rete all’hashtag #HeresToTheMoms.

Ma perché i Social festeggiano la mamma? Beh.. ai sentimentali verrebbe da pensare e da dire che sia quasi un dovere per ognuno di noi festeggiare la mamma, visto quello che fa per noi fin da quando nasciamo, ma gli analitici (che di sentimenti ne masticano poco) vorrebbero per forza giustificare l’interesse con dati alla mano.

E  dati alla mano il Social che avrebbe dovuto festeggiarle di più è Facebook (stranamente non pervenuto – almeno a me).

Le mamme e i socia media

immagine: allfacebook.com

Le mamme sono il tipo di cliente più appetibile per i social media: addirittura l’86% è attivo su Facebook, il 50% su Pinterest, senza disdegnare Instagram e Twitter. Tendono a seguire i brand che ricompensano la loro presenza social con sconti e coupon e regalini vari (50%) e ne condividono i contenuti (90%).  Il loro potere decisionale in famiglia è fondamentale: riescono ad influenzare gli acquisti per la casa e per la famiglia fino ad un ammontare che supera i 2 trilioni di dollari (DUE TRILIONI DI DOLLARI!!!).

Ebbene che siate sentimentali o analitici, che siate social o meno, sappiate che la festa della mamma vale tutto il vostro interesse e il relativo festeggiamento! A proposito.. voi come avete festeggiato la vostra mamma?!

Quanto ti è piaciuto questo articolo?


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.
Shares

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co