3 validi motivi per scrivere un eBook

3 validi motivi per scrivere un eBook

immagine: pinterest.com

La tua vita da blogger procede come sempre: lettura online alla ricerca di nuove ispirazioni, analisi degli ultimi studi di mercato, stesura e condivisione dei tuoi articoli, conversazioni online sui social media, creazione di presentazioni da condividere su Slideshare.. hai provato tutto (o quasi).

Ma arriva un giorno in cui amici, parenti, conoscenti e lettori ti hanno messo una pulce nell’orecchio: “hai mai pensato di scrivere un libro? E’ così piacevole leggere i tuoi articoli“.

Ed ecco che, nella migliore delle ipotesi, cominci ad accampare scuse su scuse: non ho il tempo, non saprei da dove iniziare, non saprei di che parlare e poi.. esiste davvero qualcuno disposto a scaricarlo e leggerlo?

Ebbene, ti capisco! Sono nella tua stessa situazione. Non ti nego che molte volte ho pensato di scrivere un eBook, ma mi sono bloccata davanti alla domanda di cui sopra. Ma sai una cosa? Tempo fa, avevo lo stesso blocco nei confronti delle presentazioni. Poi ho preso parte al Girl Geek Dinner Sicilia #3 e ne ho dovuto creare una per il mio intervento in sala. Visto l’apprezzamento del pubblico ho deciso di condividere la mia presentazione online con il mondo del web. E’ stata apprezzata! Così ho preso il coraggio a due mani e ne ho create delle altre. Morale della favola: ho superato le 5.000 visite in un mese!

Insomma, è solo una questione di coraggio: bisogna provarci! Ma se il mio discorso finora non ti ha convinto, provo a portarti delle motivazioni “valide” alle quali non potrai dire di no!

#1. Nuovi mondi da esplorare. Se ciò che ti blocca è il non saper scegliere l’argomento da affrontare, sappi che i lettori sono assetati di nuove fonti e nuove opinioni su qualunque argomento. Quindi scegli quello che più ti ispira e comincia a scrivere: adesso [cioè appena finisci di leggere il mio articolo ;)]!

#2. Scordati “Guerra e Pace”. Nessuno ti chiede di organizzare tutto lo scibile su un argomento in un unico libro. Piuttosto è preferibile affrontare piccole sfide: scelto l’argomento, individuane i contesti di applicazione e affrontali uno alla volta in piccoli ebook di poche pagine. Le armi vincenti sono chiarezza e brevità!

#3. Pensa solo ad aiutare o ispirare i lettori. Se riesci ogni giorno ad aiutare o ispirare le azioni di altri, allora sappi che puoi scrivere un libro. Troverai sempre qualcuno disposto a condividere il tuo lavoro, i tuoi pensieri, generando il passaparola di cui hai bisogno per farti conoscere e mostrare a tutti la tua unicità e le tue capacità e le tue competenze.

Che ne dici, ti ho convinto? Io quasi quasi.. comincio a cercare l’argomento che più mi ispira! 😉

Quanto ti è piaciuto questo articolo?


Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.
Shares

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co