12 (s)punti per email marketing user-friendly!

immagine: webseoanalytics.com

Ogni giorno ricevo numerose email contenenti offerte, promozioni, comunicazioni varie ed eventuali. Alcune sono molto curate, piacevoli e allettanti, altre sono assolutamente improponibili!

Eppure dal Paleolitico sono note a tutti gli abitanti del nostro sistema solare i pilastri che stanno alla base di una buona campagna di email marketing! Vediamo di ripassare insieme i punti fondamentali per la buona riuscita dell’impresa (e in caso vi serva aiuto per impostare la grafica ed analizzare i risultati delle vostre campagne, rivolgetevi a mailchimp.com).

#1. From: da chi?
Le persone si sentono rassicurate se sanno di aver a che fare con altre persone. Quindi dimostrate di esserlo! Il campo from migliore è quello che visualizza il nome dell’azienda (o del sito/blog in cui è stata effettuata la registrazione) o, meglio ancora, nome e cognome di un impiegato e il nome dell’azienda.

Esempio
From: Cinzia Di Martino
From: Cinzia Di Martino, Pinterest

#2. Oggetto: chiaro e conciso!
Vai dritto al punto! Non rischiare il disinteresse del destinatario, mantieni la subject line in un massimo di 50 caratteri (non più di 20 se la tua audience è prettamente mobile).

#3. Immagini poche ma buone.
Le immagini non sono supportate da tutti i client di posta, quindi ricordati di aggiungere del testo per rendere comprensibile ed allettante il contenuto dell’email!

#4. L’importanza dei colori!
Niente sfondi grigi (nè scuri, nè chiari)! Lo sfondo di una email marketing campaign è bianco! Il colore del testo è nero! Le parole che si vogliono evidenziare possono assumere il colore che preferite (ma che sia leggibile su sfondo bianco)!

#5. Utilizzo sensato dei Font
Per quanto possiate essere innamorati del Comic Sans, per favore: evitatelo! Usate font chiari e leggibili e non giocate con le dimensioni.. da piccolo, a grande, a medio, a piccolissimo.. 10px è la dimensione che garantisce un’ottima leggibilità del testo!

#6. K.I.S.S.
Il vostro potenziale cliente ha tante cose da fare, oltre leggere la vostra email: non annoiatelo con una email-infografica! Limitatevi a dare le informazioni salienti incuriosendo e spingete i click alla Call To Action, in modo da riportare gli utenti al vostro sito/blog per scendere nei dettagli e concludere l’affare!

#7. Paragrafi brevi
Una email non è un post, nè una pagina web. Strutturate il contenuto in paragrafi brevi (non più di 3 righe) e catturate l’attenzione con i link. Parola d’ordine: semplicità!

#8. CTA semplice ed immediata
Includete la Call To Action più volte nella vostra email: date agli utenti più di un’opportunità! Usate una CTA visuale ed un paio in forma testuale (con frasi esplicative). Per la CTA visuale, progettate il pulsante in modo che salti subito agli occhi del lettore ed accompagnatelo con un testo che spieghi esattamente cosa succederà dopo il click. “Scarica l’ebook gratuito” rende meglio di un generico “Clicca qui”!!

#9. Niente distrazioni!
Per assicurarti che i clienti clicchino una delle CTA a loro disposizione, devi focalizzare l’attenzione del lettore proprio su questi elementi! Ciò significa che:

    • animazioni e gif sono bandite
    • le CTA non devono essere in competizione tra loro (due CTA testuali devono rimandare alla stessa landing page)

#10. Pensa alla versione Mobile
Limita lo scrolling e controlla la leggibilità sui piccoli schermi, evita font troppo piccoli, abbrevia la subject line ad un massimo di 20 caratteri e rendi visibili link e CTA!

#11. Test Test Test
Prima di inviare l’email, assicurati come viene visualizzata in tutti i client presenti nella tua mailing list (oppure utilizza ESP con template testati sulle maggiori piattaforme).

#12. Versione online
Offri al lettore la versione HTML della tua email, creando una pagina ad hoc nel tuo sito/blog!

Cos’altro si può fare secondo voi per massimizzare i risultati di una campagna di email marketing? Ho dimenticato qualcosa? Dite la vostra…



Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Cinzia Di Martino
Cinzia Di Martino
Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co